Gianni Ciardo

Torna l’appuntamento estivo con la musica lirica targato Bitonto Opera Festival.

La diciottesima edizione della rassegna, promossa da “La Macina – Associazione Socio Culturale”, entrerà nel vivo il prossimo 24 luglio, quando alle ore 21 nell’Anfiteatro naturale della Masseria Lama Balice (via Burrone, 14 – Bitonto) andrà in scena “L’elisir d’amore”.

Il melodramma giocoso in due atti di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani, sarà proposto al pubblico in una versione che si prospetta scoppiettante.

Sul palco, insieme ai protagonisti e al Coro Lirico “Città di Bitonto”, ci sarà infatti anche il re della comicità pugliese, Gianni Ciardo.

Con la sua simpatia, l’attore barese parteciperà attivamente e commenterà le vicende amorose di Adina e Nemorino. 

A dettare i movimenti scenici sarà la regia curata dal Laboratorio Lirico del BOF guidato da Carlo Antonio De Lucia.

L’Orchestra del “Bitonto Opera Festival” sarà invece diretta dal maestro e concertatore Leonardo Quadrini.

I biglietti per l’opera (costo: 15 euro) sono acquistabili presso la “Libreria Raffaello”, in via Arco Galliani, 3 (Bitonto), o contattando i numeri 3391175513 – 3288930349. 

Con le stesse modalità sarà possibile riservare il proprio posto anche alla cena a tema prevista prima della rappresentazione. Al costo di 20 euro, sarà infatti possibile degustare un menù studiato per l’occasione dallo chef di Masseria Lama Balice, Alessandro Saracino.

Il Bitonto Opera Festival, cofinanziato dalla Regione Puglia e patrocinato dal Comune di Bitonto , è organizzato da “La Macina – Associazione socioculturale” e da Masseria “Lama Balice”, in collaborazione con il Coro lirico “Città di Bitonto”, Fondazione Villa Giovanni XXIII – Onlus, la testata giornalistica “da Bitonto”, l’Associazione culturale “Cenacolo dei Poeti” e “Musica Insieme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.