A Bisceglie c’è una nuova nata, la “Sospirotta” pasquale

Sospirotta Dolce di Pasqua

La lavorazione è rigorosamente a mano, le materie prime di qualità, la passione e la cura dei dettagli le stesse che contraddistinguono qualsiasi produzione artigianale. A Bisceglie due dolci tipici della cucina italiana si fondono ancora e, per continuare con la tradizione, arriva la colomba artigianale lombarda al gusto del Sospiro di Bisceglie. Così si intrecciano le storie del Belpaese e il messaggio è senz’altro quello dell’unione anche in vista della Pasqua. Dopo il successo dell’avvolgente Pansospiro, arriva la deliziosa Sospirotta, anche questa nata da un’idea dello chef Giovanni Lorusso e creata per la prima volta nella pasticceria.

“Con queste creazioni si dà ancora più valore al dolce tipico biscegliese che ha più di 500 anni di storia”, spiega Giovanni Lorusso. “La prima a Natale è nata come un esperimento, una prova che ha subito convinto anche i palati più esigenti, per questo l’idea di riprovarci con un altro pilastro della pasticceria italiana. Ringrazio la Confcommercio Bari-Bat per la fiducia rinnovata a questo ulteriore progetto”.

La presentazione della Sospirotta si terrà venerdì, 12 marzo, alle ore 16, presso il Glam’ House, in viale Cristoforo Colombo, 18 a Bisceglie.

“Anche con la Sospirotta continua la nostra collaborazione perché siamo sempre pronti ed attenti a sostenere e incentivare tutte le iniziative che ci vengono proposte che mirano allo sviluppo e alla promozione dei prodotti della Città di Bisceglie. Un modo per valorizzare e creare un ritorno di immagine della città stessa”, conclude Leo Carriera, direttore Confcommercio Bari-Bat.

Please Post Your Comments & Reviews

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *